I nuovi poveri, figli della pandemia

Raddoppiano quasi le persone che si sono rivolte per la prima volta alla Caritas pratese dopo il marzo 2020. Un fenomeno che non è solo locale ma regionale e riguarda precari, autonomi e dipendenti in attesa della Cig.

I nuovi poveri, figli della pandemia