Chiamatemi barwoman

L’appuntamento, di notte, è sempre davanti al bancone. Un piccolo spazio ricavato dalle scatole di cartone o una gigantesca nave spaziale di cristalli colorati dai pigmenti alcolici.

Chiamatemi barwoman