Eugenio Giani vince le elezioni regionali 2020 con più del 48 % di voti contro il 40 % di Susanna Ceccardi. A poche decine di sezioni ancora da scrutinare (sono le 00, 26 di martedì 22 settembre), il candidato di centrosinistra vince nelle province di Firenze (57%), Prato (46%), Livorno (46%), Pisa (47%) e Siena (52%). La Provincia di Prato è quella dove Giani ha vinto con il minore scarto, solo 3 punti percentuali.

Le province di Grosseto, Arezzo, Massa Carrara, Pistoia e Lucca, dove sembra raggiungere il 50%, vanno alla candidata del centrodestra.

Screenshot della prima dichiarazione pubblica in diretta televisiva di Eugenio Giani

Risultati aggregati della Provincia di Prato

Eugenio Giani (Centrosinistra)  46,71 % - 52.632 voti

Susanna Ceccardi (Centrodestra)  43,04 % - 48.494 voti

Irene Galletti (M5S)  6,34 %  -  7.140 voti

Tommaso Fattori (Toscana a Sinistra)  2,35% -   2.643 voti

Salvatore Catello (Partito Comunista)  1,04 % -  1.169 voti

Tiziana Vigni (movimento 3V)  0,54 % -  605 voti

Il dettaglio di Prato

Il risultato più significativo è  quello del Partito Democratico che migliora il risultato registrato alle amministrative del 2019 - riferimento temporale più vicino ma paragonabile con le pinze - e si conferma primo partito. E' però Fratelli d'Italia a far segnare l'incremento maggiore sfiorando il 17%, un risultato che ne fa il terzo partito, a fronte del 5,12% raggiunto lo scorso anno al primo turno delle comunali. Un risultato che, nella coalizione, lo avvicina molto a quello di una Lega martoriata dal commissariamento ma nonostante tutto capace di tenere botta, nonostante rispetto alle europee perda più di dieci punti. Perde di poco invece, rispetto alle comunali del 2019, il Movimento 5 Stelle, che segna un 6,29%.

Eugenio Giani (Centrosinistra) 46,87 % -  38.810 voti

Susanna Ceccardi (Centrodestra)  42,90 % -  35.518 voti

Irene Galletti (M5S)  6,29 %  -  5.212 voti

Tommaso Fattori (Toscana a Sinistra)  2,48% -   2.057 voti

Salvatore Catello (Partito Comunista)  0,92 % -  763 voti

Tiziana Vigni (movimento 3V)  0,53 % -  439 voti

Nella sezione 101 (via Galcianese) perfetta parità tra Giani e Ceccardi: 200 voti a testa (43,57%).

I Comuni in provincia

La candidata alla presidenza Susanna Ceccardi (Centrodestra) vince a Carmignano e a Poggio a Caiano.

A Vernio (risultato migliore per Giani di tutta la Provincia con il 49%) e a Vaiano invece non sorprende la vittoria del centrosinistra quanto il risultato del Partito Comunista con Catello, che supera Toscana a Sinistra posizionandosi al quarto posto dopo Giani, Ceccardi e Galletti.

Cantagallo

Eugenio Giani (Centrosinistra) 47,67% - 727 voti

Susanna Ceccardi (Centrodestra) 39,54% - 603 voti

Irene Galletti (M5S) 6,23%  - 95 voti

Tommaso Fattori (Toscana a Sinistra) 3,21% - 49 voti

Salvatore Catello (Partito Comunista) 2,62% - 40 voti

Tiziana Vigni (movimento 3V) 0,72% - 11 voti

Vernio

Eugenio Giani 49,36% - 1.394 voti

Susanna Ceccardi 41,36% - 1.168 voti

Irene Galletti 4,64% - 131 voti

Salvatore Catello 2.02% - 57 voti

Tommaso Fattori 1,95% - 55 voti

Tiziana Vigni 0,67% - 19

Vaiano

Eugenio Giani 47,43% - 2.487 voti

Susanna Ceccardi 42,04% - 2.204 voti

Irene Galletti 6,29% - 630 voti

Salvatore Catello 1,89% - 99 voti

Tommaso Fattori 1,77% - 93 voti

Tiziana Vigni 0,57% - 30 voti

Montemurlo

Eugenio Giani   47,46% -  4.051 voti

Susanna Ceccardi    42,59% -  3.635 voti

Irene Galletti  6,87% -  586 voti

Tommaso Fattori  1,71 % -  146 voti

Salvatore Catello  0,96 % - 82 voti

Tiziana Vigni  0,41% -  35 voti

Carmignano

Susanna Ceccardi   44,43% - 3089 voti

Eugenio Giani  43,12% - 2.998 voti

Irene Galletti  7,47% -  519 voti

Tommaso Fattori  2,89% -   201 voti

Salvatore Catello 1,22% - 85 voti

Tiziana Vigni  0,86% -  60 voti

Poggio a Caiano

Susanna Ceccardi 47,37 %  - 2.277 voti

Eugenio Giani 45,04 % - 2.165 voti

Irene Galletti 5,55 % - 267 voti

Tommaso Fattori  0,92 % - 44 voti

Salvatore Catello 0,89 % - 43 voti

Tiziana Vigni 0,23 % - 11 voti